CROSTATA RICOTTA E CIOCCOLATO

Una ricetta facile e golosa

CROSTATA RICOTTA E CIOCCOLATO BLACK & WHITE TV®
CROSTATA RICOTTA E CIOCCOLA by GIULIA ALBRIGO

INGREDIENTI:

Per lo Stampo 22 cm
280 – 300 g di farina 00
100 g di zucchero zefiro
1 uovo intero
1 tuorlo
80 g di olio di semi di arachidi o preferito
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 limone buccia grattugiata
1 pizzico di sale

Per la Crema di ricotta:
500 g di ricotta di pecora
30 g di amido di mais (maizena)
120 g di zucchero zefiro
2 uova
1 baccello di vaniglia o estratto
1 arancia buccia grattugiata
90/100 g di cioccolato fondente ridotto a pezzetti
1 cucchiaio circa gocce di cioccolato

PREPARAZIONE:

1. Con un cucchiaio mescolo la ricotta con lo zucchero, la buccia grattugiata di una arancia e la vaniglia, metto in frigo.
2. Per la pasta frolla. In una terrina unisco lo zucchero, il pizzico di sale, l’olio, l’uovo intero ed il tuorlo. Mescolo con una forchetta o cucchiaio, unisco man mano la farina con il lievito fino a quando inizia a formarsi l’impasto.
3. Mi Sposto su di una spianatoia ed incorporo la restante farina fino ad avere un impasto elastico che non si attacca più alle mani. Metto la frolla in frigo per circa 30 minuti oppure posso usarla subito. Stendo su di un piano leggermente infarinato ad uno spessore di circa 4 mm. Rivesto con la frolla lo stampo per crostata precedentemente imburrato ed infarinato.
4. Intanto riprendo la ricotta dal frigo ed unisco 2 uova leggermente sbattute e l’amido, mescolo brevemente con le fruste elettriche, bastano 30 secondi. Unisco il cioccolato fondente ridotto a pezzetti e mescolo con un cucchiaio.
5. Stendo la restante frolla ad uno spessore di circa 4 mm e ricavo delle strisce, farcite con la crema di ricotta e dispongo le strisce sulla crostata. Decoro gli spazi con la crema con gocce di cioccolato. Metto in frigo per circa 30 minuti fino a quando il forno raggiunge la temperatura. Cuocere in forno preriscaldato a 175° statico per 25minuti coperto con foglio di alluminio nella parte bassa del forno. Tolgo l’alluminio e termino la cottura per altri 30 minuti circa, di cui gli ultimi 10 nella parte centrale del forno. Faccio raffreddare e spolvero di zucchero a velo.